Islanda in auto – 15 giorni in hotel

tour01

PARTENZE 2017: GIUGNO | LUGLIO | AGOSTO
Sabato | Lunedì | Mercoledì
da MILANO MALPENSA con voli di linea diretti ICELANDAIR.
possibilità di estendere o modificare l’itinerario

 

PROGRAMMA

 

1° giorno  Italia/Reykjavik
Partenza in aereo dall’Italia a Reykjavik Keflavik. All’arrivo ritiro dell’auto prenotata. Trasferimento libero in uno dei Fosshotel di Reykjavik. Pernottamento.

2° giorno  Reykjavik
Giornata a disposizione per visitare la città di Reykjavik. Pernottamento.

3° giorno  Reykholt
Partenza in direzione nord verso Borgafjördur. Giornata a disposizione per visite nell’area di Borgafjördur: poco prima di Varmaland, sulla sinistra, si trova il cratere spento Grabrok. Si può poi procedere in direzione di Reykholt per ammirare la cascata Hranfossar.

4° giorno  Snaefelssness
Giornata a disposizione per visitare la penisola Snæfellsnes. Qui si trova il vulcano Snæfellsjökull, reso famoso da Jules Verne per avervi ambientato il celebre romanzo “Viaggio al Centro della Terra”. Sulle coste della penisola nidificano numerose colonie di uccelli e il paesaggio è uno dei più suggestivi del sud del paese. Pernottamento a Stykkiholmur o altra località della penisola.

5° giorno  Dalvik
Partenza per Skagafjördur. Pernottamento in Fosshotel o similare.

6° giorno  Husavik/Myvatn
Il viaggio prosegue in direzione di Akureyri, seconda città islandese per grandezza. Si possono visitare il piccolo centro storico e il giardino botanico. Proseguimento per l’area del lago Myvatn, ricca di bellezze naturali. Poco prima del lago si può sostare alla cascata Godafoss, la cascata degli dei: l’antica popolazione locale ha gettato nella cascata le statue degli dei pagani segnando l’inizio della conversione al cristianesimo. Pernottamento a Husavik o al lago Myvatn presso Fosshotel.

7°+8° giorno  Husavik/Myvatn
Questa giornata si può dedicare a visitare l’area del lago. Cominciando da Reykjalid in senso orario, si trovano la Storagja e Griotagja, due grotte con sorgenti di acqua calda naturale. Due chilometri più a sud c’e Dimmuborgir, pianura dove la lava raffreddandosi ha dato forma a figure inconsuete. Proseguendo per il sentiero si raggiunge il vulcano Hverfjall, alto circa 150 metri, il cui cono ha un diametro di circa 1000 metri. Dall’alto della caldera si può godere della vista su tutto il lago. Si possono raggiungere poi gli Pseudocrateri, formatisi in seguito ad esplosioni di vapore ardente raffreddatesi con l’acqua del lago. Terminato il giro raggiungete Namaskard, area di soffioni e solfatare, e più avanti ancora il vulcano attivo Krafla: conviene lasciare l’auto al parcheggio in prossimità del vulcano e procedere a piedi per visitare il campo di lava, la cui ultima eruzione risale al 1984. Pernottamento a Husavik o al lago Myvatn presso Fosshotel.

9° giorno  Fiordi dell’est
Partenza in direzione di Egilsstaðir. La strada principale procede attraverso passi montani. Pernottamento dei fiordi dell’est.

10° giorno  Hofn/Skaftafell
Lungo la strada costiera si possono ammirare i paesaggi sui fiordi orientali con montagne a picco sul mare. Il paesaggio ora cambia radicalmente: si lasciano i campi di lava e le deserte montagne del nord per le verdi pianure del sud. Proseguendo sulla statale 1, poco distante da Höfn sulla destra, troviamo la laguna glaciale di Jokulsarlon; qui il ghiacciaio Breidanmerkurjökull, ha formato una vasta laguna da dove si staccano gli iceberg. E’ possibile effettuare una gita in barca (facoltativo a pagamento).  Pernottamento nell’aerea di Höfn o più a sud-ovest nell’area di di Skaftafel.

11° giorno  Kirkjubaejarklaustur
Possibilità di visitare il parco naturale Skaftafell e proseguimento verso ovest. Pernottamento nell’aerea di Kirkjubaejarklaustur.

12° giorno  Hella/Selfoss
Proseguendo in direzione di Reykjavik, dopo Vik si ammirano le cascate Skogafoss e Seljalandsfoss, e le scogliere di Dyrholey, dove nidificano migliaia di uccelli marini (chiusa al pubblico durante lo svezzamento dei pulcini, indicativamente fino alla fine di giugno). Pernottamento nell’area di Hella o Selfoss.

13° giorno  Reykjavik
Proseguendo in direzione nord, dopo Fludir, si raggiunge la cascata Gullfoss, una delle più belle cascate islandesi. Poco distante, procedendo per la strada 35 in direzione di Reykjavik, si trova l’area dei Geyser. Procedendo sempre verso Reykjavik, si incontrano prima Laugarvatn e poi il Parco Nazionale di Þingvellir, sede dell’antico parlamento islandese all’aperto ed importante area geologica. E’ qui infatti che si può ammirare la dorsale atlantica, frattura che separa il continente nord americano da quello europeo. Pernottamento a Reykjavik e pernottamento al Fosshotel  Reykjavik.

14° giorno  Reykjavik
Giornata a disposizione per visitare le sorgenti calde di Krisuvik e la Laguna Blu. piccolo lago dalle calde acque dal colore blu intenso in cui ci si può immergere in tutte le stagioni. Pernottamento a Reykjavik.

15° giorno  Reykjavik/Italia
Rilascio dell’auto all’aeroporto. Partenza in aereo per L’Italia.

 

QUOTA PER PERSONA

base 2 persone con auto 4×2
camera doppia con servizi privati e auto gruppo Z  (VW Up o similare)   3.045,00
camera doppia con servizi privati e auto gruppo B (VW Golf o similare)  3.190,00
base 4 persone con auto 4×2
camera doppia con servizi privati e auto gruppo B (VW Golf o similare)  2.748,00
base 2 persone con auto 4×4
camera doppia con servizi privati e auto gruppo FG (Suzuki Grand Vitara o similare) 3.775,00
base 2 persone con auto 4×4
camera doppia con servizi privati e auto gruppo FG (Suzuki Grand Vitara o similare) 3.040,00

Spese pratica per persona:
Adulti 40,00
ragazzi fino 11 anni 20,00


V LA QUOTA COMPRENDE

  • voli di linea Icelandair Milano Reykjavik Milano classe turistica
  • 20kg di franchigia bagaglio.
  • 14 pernottamenti presso Fosshotel o similare, in camere con servizi, prime colazioni incluse
  • 14 giorni di noleggio auto gruppo prescelto con km. illimitato, tasse, assicurazioni RC, PAI, furto e casko (esclusa franchigia), ritiro auto in aeroporto e guida di due autisti
  • assicurazione Allianz-Mondial inclusa garanzia annullamento (vedi dettagli polizza)

X LA QUOTA NON COMPRENDE

  • tasse aeroportuali (€ 160 c.a.)
  • pasti non menzionati in programma
  • bevande ed extra di carattere personale
  • carburante e assicurazioni facoltative
  • tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”

I * AVVERTENZE
Per un numero di persone maggiori o minori o il tipo di auto diversi da quelli previsti, quote su richiesta. Riduzioni su autonoleggi per partenze prima del 15 giugno o successive al 20 agosto.
Quotazioni su richiesta per partenze con voli con scalo in una città europea o da altre città italiane.
Quotazioni su richiesta per partenze con voli low-cost da Milano Malpensa e Roma


Cognome e Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Contatto telefonico (richiesto)

Città di Partenza (richiesto)

Città di Ritorno (richiesto)

Data di Andata (richiesto)

Data di ritorno (richiesto)

Numero di partecipanti (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

captcha